Associazione Culturale Arte e Spettacolo ONLUS
ASSOCIAZIONE CULTURALE ARTE E SPETTACOLO
Vai ai contenuti

Menu principale:

Concorso IL GRILLO CANTERINO 2009 archivio

Watch live streaming video from FESTIVALDELMEDITERRANEO at livestream.com
QUESTO CANALE WEB TRASMETTE EVENTI DEL FESTIVAL DEL MEDITERRANEO E DEL IL GRILLO CANTERINO, DI OGGI E DEL PASSATO.

REGOLAMENTO E ISCRIZIONI ALLA PROSSIMA EDIZIONE


EDIZIONE 2009
Serata finale Bagheria, 25 luglio


Vincitore:

Turi Sardina
guarda video



Turiano Samoha
guarda video



Pernice Rosalia
guarda video




I commenti del presidente dell'ACAS

Il mio intento nello scrivere queste due righe è di tracciare un bilancio della serata finale del concorso canoro "IL GRILLO CANTERINO", cercando di analizzare in maniera obiettiva soprattutto quello che è il lato artistico.
Questa seconda edizione svoltasi sabato 25 luglio in una caldissima serata nel centro storico di Bagheria, (PA) ha rappresentato per i frequentatori della piazza e per gli intervenuti richiamati dall'evento, un paio d'ore dove ascoltare 8 ragazzi giunti a Bagheria, tutti decisi a conquistare il primo posto, e lo si vedeva dalla grinta e dalla professionalità con cui salivano sul palco del Grillo, per molti di loro era la prima volta che si esibivano in pubblico, ma questo non ha impedito per nessuno di loro di proporre alla platea una buona performance.
La serata è stata condotta da Daniele Gerardelli, anche per lui il battesimo del palcoscenico, direi di cominciare proprio da lui la nostra critica volta ad analizzare la parte artistica della manifestazione dopo i primi minuti di visibile emozione e impaccio Daniele ha lentamente preso in mano la serata e diciamo che a metà spettacolo è riuscito a catturare anche per se il pubblico, si è lasciato andare tirando fuori la sua proverbiale simpatia, e sfruttando una certa autoironia ha creato quella sorta d'intimità con la platea che deve essere una delle prime qualità di un presentatore.
Al resto hanno pensato i concorrenti, bambini e ragazzi che si contendevano il primo premio che consiste nella registrazione di un brano inedito scritto proprio per l'occasione e a seconda delle caratteristiche canore del vincitore, non ché la promozione del singolo a cura della stessa ACAS, e ancora un microfono Shure, oltre che la doverosa coppa.
La prima a cantare è stata Monika, con la sigla d'apertura che è stata composta dal sottoscritto, ed è stata accompagnata da tutti i partecipanti in un allegro coro.
Monika è un pilastro portante della manifestazione con la sua esperienza canora e quella dello spettacolo segue i ragazzi fin dall'iscrizione al concorso, cantante solista dei Pixel, da circa un anno propone insieme a me le mie canzoni, abbiamo partecipato al Premio Mia Martini, e al festival estivo di Piombino.
Ma andiamo finalmente a questi concorrenti; il primo classificato Turi Sardina vincitore anche della scorsa edizione, certo sinceramente quest'anno non me lo aspettavo non per le doti particolari di Turi che a soli 9 anni canta brani come Nessun dorma o Un amore cosi grande, ma perché si è confrontato con partecipanti che avevano anche 10 anni in più, Turi è stato una nostra scoperta un mini tenore che ha impressionato il pubblico e la giuria, dalla vittoria dell'anno scorso è cresciuto tantissimo in senso artistico anche perché durante l'inverno scorso ha partecipato a manifestazioni di carattere nazionale e a trasmissioni televisive come Festa italiana.
La seconda classificata è stata Samoha Turiano, anche lei ha strappato il secondo posto a concorrenti più grandi di lei, soli 10 anni canta con grande padronanza di modulazione della voce, se non la si vedesse sul palco si farebbe parecchia fatica a capire che si tratta di una bambina, ha cantato Eppure sentire di Elisa, con voce stabile, decisa e vellutata; sentire per credere.
Il terzo posto del concorso è stato conquistato da Rosalia Pernice, personalmente la posso definire morale vincitrice del concorso, la sua performance è stata compromessa da qualcosa che ha influito negativamente sull'interpretazione del brano soul Respect, un qualcosa che dava alla sua canzone una certa indecisione sulla modulazione da adottare per un determinato passaggio e trascinandosi spesso i fraseggi a discapito della metrica e del buon gusto riguardante il genere, peccato per Rosalia che invece ripetendo il brano dopo la premiazione ci ha regalato tre minuti di impressionante soul music esprimendo una versione del medesimo brano totalmente diversa dalla prima valida per la gara, esecuzione perfetta grande padronanza della voce raramente ha effettuato errori di metrica e di dinamica della voce insomma un primo posto mancato per causa sua e a noi non sarà dato sapere quale è stata la vera causa, non credo l'emozione visto che Rosalia ha un esperienza da solista di una band ma comunque tanti complimenti e spero che continui a cantare come la seconda performance di Respect, magari anche alla prossima edizione del Grillo canterino.
Degni di nota sono anche Aurora Marinello, che si è cimentata nel brano scritto da Lucio Dalla Caruso, gradevole e senza sbavature la sua esecuzione, forse un po' troppo Tatangelesca, ma la ragazzina ha stoffa e prima o poi troverà una sua identità canora, visibilmente emozionata non ha lasciato che la sua performance ne risentisse nemmeno quando è stata costretta a ripetere ben due volte il pezzo per motivi tecnici.Segnalo ancora Chiara Caputo con una freschissima interpretazione di Amore è, di Sirya, e Myriam Maggione che si è esibita in un quasi inedito La luna e la stellina scritta da me, escludendo questo anch'lei avrebbe meritato un piazzamento. Valentina Crescimanni, tradita dalla voce anche se i piu' non l'hanno notato vista il potente suono vocale è la grande estensione tonale, ci ha deliziato con una splendida interpretazione di A moment like this di Leona Lewis , anche a lei va' il mio plauso e tutti i miei complimenti. Esordiente totale Silvia Cucchiara ha cantato un brano della Tatangelo "Colpo di fulmine" superato il primo imbarazzo di trovarsi su un palco Silvia ha cantato in maniera genuina, sicuramente gli perdoniamo qualche pecca dovuta all'emozione, nel complesso avendo dato il meglio di se' ho gradito la performance canora.
Lo spettacolo è stato concluso con l'assegnazione del premio "ARTE E SPETTACOLO" istituito da questa edizione dall'ACAS, il quale premio viene attribuito ad artisti che pur se non conosciuti dal grande pubblico si distinguono per particolari doti e originalità; quest'anno il premio è stato consegnato a Emilia Midulla la quale ci ha regalato circa un quarto d'ora di originalissime imitazioni, degne di nota quella della Trovato e di Gianna Nannini.
Alla fine della serata non possiamo che dire di aver assistito ad una interessante vetrina di piccoli e meno piccoli futuri artisti, tutti o quasi hanno le carte in regola per diventarlo, ovviamente dipende da loro e dalle opportunità che pian piano gli si presenteranno, io e tutta l'organizzazione dell'associazione ACAS abbiamo questo tipo di obbiettivo tra le nostre attività ci auguriamo che molti possano sfruttarle in pieno un po' come sta facendo TURI Sardina per poter essere conosciuti dal grande pubblico e di averli ancora con noi nell'edizione 2010 del "GRILLO CANTERINO" .

Alessandro Buttitta




La giuria era composta da:

Giusy La Piana.  
Giornalista e compositore.

Rossella Scannavino,
agenzia di spettacolo Eventi sotto le stelle.

Gianluca Rizzo, Assessore Turismo e Spettacolo del comune di Bagheria

Luigi Laurà,
titolare dell'agenzia SIAE di Bagheria

Irene Raspanti, Nino Bellavia, Fabrizio Pizzati,  
In Rappresentanza dell'ACAS





Staff ACAS del GRILLO CANTERINO

Cos'è IL GRILLO CANTERINO


Il Grillo canterino è una manifestazione organizzata dall'ACAS, Associazione Culturale Arte e Spettacolo, organizzazione non lucrativa che opera nel campo della cultura e dello spettacolo, (un profilo completo dell'Associazione lo trovi sul questo sito web nella sezione "Chi siamo") È ormai purtroppo noto che sul nostro territorio, a parte rarissimi casi, non vi sono occasioni per poter rendere visibili le capacità artistiche specialmente per quello che riguarda giovani e giovanissimi; tale considerazione è stata la leva che ci ha spinto a vagliare il caso di dover creare una sorta di vetrina di possibili nuovi talenti artistici, dove invitare gli interessati a tali attitudini, imprenditori dello spettacolo, manager e altre figure professionali appartenenti a vario titolo a questo campo.
Un'altra considerazione è quella legata alla valenza educativa e d'aggregazione che il fare musica dà all'adolescente, è noto che la musica esalta le attitudini individuali e ingentilisce l'animo; quindi per i non interessati a quanto detto in merito agli incontri artistici rimane in ogni modo un'esperienza formativa, educativa e perché no divertente da vivere.
Adesso vediamo in dettaglio come si svolgerà questa seconda edizione:
In questo periodo fino al 27 marzo 2009 sono aperte le iscrizioni per essere ammessi alle selezioni che si terranno alla fine di marzo a Villabate, (Pa) (una volta superate le selezioni che consistono in un'esibizione dal vivo dei candidati con l'ausilio di una base su cd, oppure accompagnati al piano, lo stesso vale anche per la categoria musicisti; sono ammessi bambini da 5 a 12 anni e ragazzi da 13 a 21 anni che parteciperanno nelle rispettive categorie, si accede alla seconda fase caratterizzata da alcuni incontri che prepareranno i candidati alla prova finale.  La serata finale è prevista per il 4 luglio 2009, durante questa serata sarà realizzato anche un CD contenente tutte le esibizioni che sarà distribuito a tutti i partecipanti. Riguardo al regolamento completo e ai premi in palio
vi rimando al sito ufficiale dell'ACAS, all'indirizzo internet: www.artespetacolo.it  dove è possibile scaricare il modello d'iscrizione. La segreteria dell'ACAS rimane a disposizione per tutti gli interessati, per fornire tutti i chiarimenti, assistenza per tutte le fasi del concorso come ad esempio nella scelta del brano da eseguire e tutte le necessità che di volta in volta si possono presentare.
La segreteria è aperta tutti i mercoledì e venerdì dalle ore 16 alle 19:30 in Via Lo Re 74 a Bagheria, (Pa)
Tel e fax 0919101763 il mio cellulare è 338-8304314.. Con la speranza di incontrarci e divertirci insieme al GRILLO CANTERINO, vi auguro buona navigazione.

Alessandro Buttitta
Presidente dell'ACAS


Torna ai contenuti | Torna al menu